ANALISI DEL VOTO O ANALISI MEDICA SPECIALISTICA?

L’analisi del voto elettorale è una materia abbastanza curiosa, sicuramente assai plasmabile. Chi ha vinto ritiene sempre di aver vinto in termini assoluti, e ritiene, ovviamente, che pure chi ha perso abbia perso in termini assoluti. A dar bado a chi ha perso, poi, in realtà pare non abbia perso nessuno!?

Elezioni politiche, nazionali, europee, amministrative…non contano significati e chiavi di lettura specifici, ognuno dà ad esse la valenza di comodo, mischiando e riadattando l’amministrativo col politico, il nazionale con l’europeo, l’importante è far quadrare i conti del proprio ragionamento.

Ragionando per assurdo, se una forza politica si fosse dichiarata per l’astensionismo inserendolo nel proprio (non) programma elettorale, potrebbe ora reclamare la palma di vincitore di questa tornata elettorale.

Il meglio, però, lo dà – dopo una figura barbina in termini di voti o senza essersi presentato – chi pontifica, progetta, sogna sui dati dell’astensionismo, credendo che l’astensionismo sia il proprio futuro terreno di caccia su cui cimentarsi con la stessa mentalità, lo stesso atteggiamento, la stessa retorica autoreferenziale, le stesse parole d’ordine, lo stesso linguaggio con cui non si è riusciti a cavare finora un ragno dal buco. Fantasticando magari di replicare paradisiaci scenari greci, francesi, britannici, e via delirando…Boh…contenti loro.

Recentemente ho sentito parlare un vecchio amico e camerata di Alba Dorata, con una semplicità, con una umiltà, con un senso di autocritica, con una lucidità, pur nell’inferno in cui si trovano a lottare i patrioti greci e nonostante l’opera di delegittimazione e di criminalizzazione mediatica, che se lo avessero sentito i soloni del voto elettorale avrebbero pensato di trovarsi di fronte ad un marziano.

Nelle mani di un buon medico l’unica soluzione, forse…

Luca Zampini

lo-psicologo

Check Also

“CASO CAMPEDELLI”, LA SINISTRA MONTA UN CASO

La vicenda delle polemiche sulla presunta rimozione del docente di religione cattolica all’istituto Scipione Maffei, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.