GIORNO DEL RICORDO

Con la Legge 30 Marzo 2004 n. 92, «La Repubblica riconosce il 10 Febbraio quale Giorno del Ricordo al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessiva vicenda del confine orientale».

Nel contesto delle celebrazioni per il Giorno del Ricordo, i Circoli veronesi di Progetto Nazionale Fiamma Futura, hanno predisposto un fitto calendario di appuntamenti per rinnovare la memoria della tragedia, troppo a lungo nascosta e negata, degli Italiani d’Istria, Dalmazia e Venezia-Giulia.

Gli eventi organizzati per questa settimana sono:

Venerdì 3 Febbraio, ore 20:30 presso il Centro culturale di Piazza Umberto I n.10 a San Giovanni Lupatoto, convegno “Le terre di là dall’acqua. Un popolo, una storia, una tragedia” con il dott. Gabriele Bosazzi dell’Associazione culturale “Cristian Pertan”.

Sabato 4 Febbraio, ore 20:30 presso l’Auditorium della Casa di riposo di Piazzale Salvo D’Acquisto a Monteforte d’Alpone, convegno “Foibe–Esodo. Incontro sulla tragedia delle Foibe e dell’Esodo degli Italiani d’Istria, Fiume e Dalmazia” con il dott. Gabriele Bosazzi dell’Associazione culturale “Cristian Pertan”.

Sabato 4 e domenica 5 Febbraio, presso il Centro culturale di Piazza Umberto I n.10 a San Giovanni Lupatoto, mostra storico-documentale “Foibe ed Esodo”. Orari d’apertura: mattina 10-12, pomeriggio 15-19. Ingresso gratuito. La mostra è curata dall’Associazione culturale “Cristian Pertan” in collaborazione col nostro Circolo librario “Ardente”.

Nei prossimi giorni seguiranno i dettagli delle altre iniziative in programma per martedì 7 (a Sona), venerdì 10 (a Verona) e venerdì 17 Febbraio (a Cerea).

                                                   

Check Also

CANDIDATI ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 26 MAGGIO 2019

Comunicato Verona, giovedì 28 marzo 2019 Il Coordinamento provinciale di Progetto Nazionale comunica che alle …