UNA FESTA ALL’INSEGNA DELLE RADICI, DELL’IDENTITÀ E DELLA SOLIDARIETÀ NAZIONALE

Ormai ci siamo, manca poco al doppio appuntamento ceretano con la Festa Tricolore dei circoli veronesi di Progetto Nazionale Fiamma Futura, venerdì 12 e sabato 13 ottobre, nel quartiere San Zeno del comune della Bassa Veronese.

Un doppio concerto, dibattiti, conferenze su temi culturali identitari, presentazione d’un libro, relatori di valore e portata nazionale, nomi e gruppi storici della musica di destra, promozione di prodotti tipici del territorio, convivialità, ampia proposta libraria.

E il tutto finalizzato alla raccolta fondi da donare ad un’associazione emiliana che si occupa di progetti scolastici di ricostruzione post terremoto.

Insomma, nel nostro piccolo, con umiltà, abbiamo cercato di allestire una proposta speriamo sufficientemente stimolante sotto molti punti di vista.

Vi aspettiamo a Cerea!

E chi non viene è Margherita Hack…

********************************************************************************

PROGRAMMA DELLA FESTA TRICOLORE

VENERDÌ 12 OTTOBRE

– Ore 19:30 Apertura Festa Tricolore;

– Ore 20:30 Risottata;

– Ore 21:30 Concerto con The Hewitt’s, Acciaio Vincente, Gesta Bellica

SABATO 13 OTTOBRE

– Ore 10:30 Tavola rotonda Terremoto 2012. Testimonianze ed impressioni” intervengono rappresentanti del mondo associazionistico, amministratori e semplici cittadini;

– Ore 11:30 Tavola rotonda Destra Politica a Verona e dintorni: quali orizzonti? Analisi, critiche e prospettive” intervengono: Paolo Danieli, Massimo Mariotti, Ciro Maschio, Vittorio Di Dio, Piero Puschiavo; moderatore: Andrea Miglioranzi;

– Ore 13:00 Pranzo;

– Ore 14:30 Conferenza “Le radici misteriose del Tricolore. Da Romolo all’Unità d’Italia” relatore il Prof. Renato Del Ponte (storico delle idee e del diritto religioso arcaico, studioso di storia delle religioni e di simbolismo);

Nel tricolore italiano sventolano i colori che rappresentano il simbolismo trifunzionale dei nostri antenati indoeuropei e romani. Forse inconsapevolmente, ma realmente, il tricolore italiano costituisce la mirabile sintesi rappresentativa dell’unità nella diversificazione delle componenti sociali ed etniche, tradizionalmente intese, formatrici dell’Urbe e della nazione italica…

– Ore 16:00 Conferenza “Patria, Nazione, Popolo. Le tre parole sacre del Risorgimento relatore il Prof. Pietro Cappellari (ricercatore della Fondazione R.S.I. – Istituto Storico);

Il Risorgimento fu movimento complesso e composito. Ne parleremo al di là e al di sopra di “anniversari” puntualmente errati, di appropriazioni indebite e strumentali, dei giudizi orbi d’un occhio, della limitata e limitante teoria “cospirazionista della storia”, ma anche della retorica agiografica e patriottarda. Riscopriremo valori assoluti come quello della Patria, della Nazione, del Popolo, in un mondo globalizzato…

– Ore 18:00 Presentazione del libro “Atmosfere in nero” con l’autore Mario Michele Merlino;

Cinque racconti. Corrispondenze di generazioni. Storie raccolte dalla viva voce, frammenti, armonia con il narrare e la sua creatività. Atmosfere, dunque, e in nero. Nero, perché il grigio cenere, il grigio della vergogna, della dimenticanza, dell’ottuso manicheismo non ci appartiene. Meglio il rosso, se si preferisce. Il nero della camicia, il rosso del sangue. Storie di uomini che la sconfitta non ha domato. Storie di morte certo, però grido fiero e disperato.

– Ore 19:30 Cena;

– Ore 21:00 “La Musica Alternativa si racconta – Guido Giraudo introduce i protagonisti”;

La Musica Alternativa è un fenomeno culturale, sociale e politico molto particolare, materialmente assai consistente e di lunghissima durata: la sua portata è infatti tale da poter affermare con certezza che si tratta del più complesso, duraturo e macroscopico esempio di cultura sommersa che l’Italia abbia mai riscontrato nel corso della sua storia…

– Ore 21:30 Concerto con Fabrizio Marzi, Compagnia dell’Anello

Check Also

DOMENICA 26 MAGGIO ANCHE CANDIDATI DI PROGETTO NAZIONALE IN LIZZA PER LE AMMINISTRATIVE VERONESI

Domenica 26 maggio gli italiani saranno chiamati al voto per le elezioni europee. In questo …