INIZIATIVE PER IL GIORNO DEL RICORDO

Nell’avvicinarsi della data del 10 febbraio, Giorno del Ricordo della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale, i circoli territoriali veronesi di Progetto Nazionale e i nostri associati eletti nelle amministrazioni locali, si sono attivati, come ogni anno, per la creazione di eventi che contrastino l’oblio e contribuiscano a smantellare la congiura del silenzio.

A seguire segnaliamo alcune iniziative in tema:

– Venerdì 2 febbraio, a Cerea, Sala consiliare in Viale della Vittoria n.20, alle ore 21 “LE PIETRE DELLA MEMORIA”

– Sabato 3 febbraio, a Legnago, Sala civica B in Via Giacomo Matteotti n.4, alle ore 16 “NON C’È RICORDO SENZA CONOSCENZA. FOIBE ED ESODO 1947-2018”

– Sabato 3 febbraio, a Verona, Domus Scaligera in Viale del Commercio n.53, alle ore 19.30 “OLTRE IL VELO DELL’OBLIO”

– Sabato 10 febbraio, a Bovolone, Auditorium Biblioteca Civica in Via Vescovado n.7, alle ore 21 “STORIA TRAGICA ISTRIANA”

 

Riportiamo qui, anche le locandine degli eventi e alcuni passaggi sulla stampa locale.

 

 

   

Check Also

PUÒ ESSERCI “TENUTA DEL PAESE” SENZA LA DIGNITÀ, IL CORAGGIO, LA LIBERTÀ, L’AMOR PATRIO?

Secondo taluni il non volere Mario Draghi alla guida dell’Italia sarebbe, oltre ad un crimine …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.