NOI NON SCORDIAMO, A PRESCINDERE DA STATO E ISTITUZIONI

Vi stupite perché le massime cariche dello Stato snobbano il Giorno del Ricordo?

Vi stupite che qualche “storico” insegni agli studenti che nelle Foibe tutto sommato ci finì una minoranza d’italiani perché fascisti?

Vi stupite che Assessorati alla Cultura (?!) di alcuni Comuni italiani patrocinino chi celebra gli infoibatori?

Vi stupite che la presenza degli studenti a pubblici convegni “storici”, che offendono sangue-storia-memoria d’Italia, frutti loro crediti formativi?

NOI NO.

E non scordiamo.

     

Check Also

“CASO CAMPEDELLI”, LA SINISTRA MONTA UN CASO

La vicenda delle polemiche sulla presunta rimozione del docente di religione cattolica all’istituto Scipione Maffei, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.