PRESENTAZIONE DELLA PETIZIONE “STOP BUSINESS ACCOGLIENZA”: CONFERENZA STAMPA

Nella tarda mattinata di mercoledì 6 aprile, si è tenuta a Verona, nella sala stampa del Comune, la conferenza stampa per la presentazione ufficiale della petizione di sensibilizzazione “STOP BUSINESS ACCOGLIENZA” lanciata da Progetto Nazionale.

Alcuni dirigenti dell’Associazione e presidenti di Circoli territoriali hanno illustrato ai giornalisti presenti (gli inviati de L’Arena, del Corriere di Verona, di Telenuovo, di Telearena e di Radio Verona) le motivazioni e le finalità dell’iniziativa.

A seguire l’eco dell’incontro su carta stampata, radio e Tv.

TELENUOVO – Tg Verona, edizione serale di mercoledì 6 aprile 2016

http://www.tgverona.it/pages/484516/attualita/stop_accoglienza_petizione_on_line.html

TELEARENA – Tg Sera, edizione di mercoledì 6 aprile 2016

Guarda dal minuto 23.25 al minuto 23.58

http://www.telearena.it/videos/1984_tg_sera/133689/?pag=1

RADIO VERONA – Giornale Radio, edizione delle ore 13, mercoledì 6 aprile 2016

https://drive.google.com/file/d/0B6EUG2K8I2vcZzJuVXNZYlVBRGQ0MWNsVUJ6Vm1SLVRURW5V/view

Il Nuovo Lupo – Mensile di attualità di San Giovanni Lupatoto

http://www.ilnuovolupo.it/attualita/no-al-business-accoglienza

L'ARENA_articolo_07-04-2016_bassa

L’Arena, giovedì 7 aprile 2016

Alcuni scatti effettuati dal nostro Ufficio Stampa durante la conferenza.

STOP BUSINESS ACCOGLIENZA_conferenza stampa_06-04-2016_foto 8 STOP BUSINESS ACCOGLIENZA_conferenza stampa_06-04-2016_foto 7

STOP BUSINESS ACCOGLIENZA_conferenza stampa_06-04-2016_foto 6 STOP BUSINESS ACCOGLIENZA_conferenza stampa_06-04-2016_foto 5

STOP BUSINESS ACCOGLIENZA_conferenza stampa_06-04-2016_foto 4 STOP BUSINESS ACCOGLIENZA_conferenza stampa_06-04-2016_foto 2

Check Also

“CASO CAMPEDELLI”, LA SINISTRA MONTA UN CASO

La vicenda delle polemiche sulla presunta rimozione del docente di religione cattolica all’istituto Scipione Maffei, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.