TEORIA GENDER: GAZEBO A CEREA DOMENICA 25 OTTOBRE

Oggi, domenica 25 ottobre, Progetto Nazionale Cerea sarà presente con il proprio gazebo informativo nella centrale via Paride, dalle ore 9 alle 12, per informare i cittadini sul tema gender attraverso la distribuzione di opuscoli informativi redatti dal gruppo femminile Ricerche e Documenti della nostra associazione.

Le critiche sempre più diffuse che si levano dal basso nei confronti della legge “La buona scuola” e delle altre iniziative governative che suscitano allarmi niente affatto ingiustificati o campati in aria sul pericolo della cosiddetta teoria gender sembrano provocare un significativo nervosismo gli tra esponenti del governo.

Perché?

È normale rispondere alle preoccupazione dei genitori, allarmati per quello che verrà insegnato a scuola ai loro figli, con le menzogne e con le minacce? O ripetendo ossessivamente la formula «la teoria gender non c’è!», «la teoria gender non esiste!», «la teoria gender non è mai esistita!»?

Cosa c’è di criminale, di oscurantista, di bigotto, di cialtrone, di “sessuofobo”, di reazionario – tanto da esser definito come «terrorismo culturale» dal Ministro Stefania Giannini che è arrivata addirittura a minacciare azioni legali a tutela del buon nome del ministero – nel voler preservare la salute mentale e fisica dei propri figli?

Noi ribadiamo: difendersi per difendere i più deboli!

In questo caso specifico i bambini.

Perché questo mondo impazzito non lo possiamo accettare, e nemmeno i servitori di questo impazzimento…

Progetto Nazionale Verona

POLITICHE DI GENERE

Check Also

“CASO CAMPEDELLI”, LA SINISTRA MONTA UN CASO

La vicenda delle polemiche sulla presunta rimozione del docente di religione cattolica all’istituto Scipione Maffei, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.