ZONA STAZIONE DI PORTA NUOVA: ANCHE GLI STUDENTI LAMENTANO UNA SITUAZIONE ALLARMANTE

Verona, 16 aprile 2024

Comunicato

Ieri Progetto Nazionale – attraverso un comunicato della Segreteria provinciale – interveniva sulla non più sostenibile condizione di illegalità ed insicurezza dell’area prospicente la Stazione ferroviaria di Porta Nuova (Piazza XXV Aprile e zone limitrofe).

Oggi, il maggior quotidiano locale, riporta la significativa testimonianza di una fascia debole che quella zona la frequenta regolarmente: gli studenti delle numerose scuole vicine (ma non solo).

Dall’articolo in oggetto emerge una azione di presidio e sorveglianza dal raggio troppo corto, che non tutela adeguatamente, per esempio, le pensiline degli autobus, frequentate appunto da studenti, lavoratori e turisti (quelli del “biglietto da visita” dell’Arena in miniatura dell’Assessore Benini…).

Forse anche in questo caso, per la titolare alla Sicurezza, Ass. Zivelonghi, si tratterà di “percezione” distorta.

Secondo noi invece si tratta dell’ennesimo brutto ritratto della realtà; una realtà che trova poco lusinghiere repliche in altre zone della città, non solo periferiche ma anche in pieno centro.

Progetto Nazionale – Verona

[email protected]

Check Also

VINITALY 2024: BILANCI E TRAGUARDI

Verona, 18 aprile 2024 Si chiude la 56^ edizione del Vinitaly, edizione che nonostante i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.