PROGETTO NAZIONALE PER IL SÌ AL REFERENDUM DEL 22 OTTOBRE

Comunicato stampa

PROGETTO NAZIONALE PER IL SÌ AL REFERENDUM DEL 22 OTTOBRE

Venerdì 13 ottobre, alle ore 12, all’interno del Ristorante “Vittorio Emanuele”, al civico n.16 di Piazza Bra, i circoli veronesi di Progetto Nazionale hanno ufficializzato il proprio SÌ al voto referendario del 22 ottobre per una maggiore autonomia del Veneto in un quadro, comunque, di unità nazionale.

Nessun ammiccamento – anzi rifiuto netto – per chimere “secessioniste” alla catalana – che tanto solleticano i sogni di alcuni sostenitori del SÌ referendario – ma apertura ad un eventuale lungo e travagliato percorso in ottica autonomistica che non ci dispiacerebbe sfociasse in futuro in una più ampia riforma dello Stato in chiave federalista e presidenzialista.
Una scelta, questa, in linea con quanto già espresso nel lontano febbraio del 2012 sul nostro foglio periodico La Scintilla quando, a due anni circa dalla nascita del nostro sodalizio politico-culturale, ci dichiarammo pubblicamente «per una destra federalista» perché l’idea del federalismo non poteva essere materia associata ad un insensato secessionismo.
Reclamiamo una svolta di ingegneria istituzionale che dia uno scossone al sistema politico-amministrativo di un modello di Stato-Nazione in profonda crisi.

Coordinamento provinciale – Progetto Nazionale Verona

Check Also

GAZEBO A SAN GIOVANNI LUPATOTO CONTRO LO IUS SOLI

Domenica 29 novembre, dalle ore 9.30 alle ore 12.00, in Viale Giovanni Paolo II, gazebo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *